Distorsione di caviglia: pillole



Appena terminata la fase di flogosi va iniziata subito la riabilitazione motoria in quanto, per elongazione delle componenti ‘distorte’, si sono persi e/o alterati alcuni movimenti che contribuiscono alla stabilità della caviglia. Si consigliano esercizi di forza per aiutare ad aumentare il range di quei movimenti specifici che si sono persi, nello specifico in una distorsione classica in inversione (dove si cede sull’esterno) sono gastrocnemio, tibiale anteriore e peronei. Sono ottimi a questo fine gli esercizi a resistenza elastica dove la morbida ma efficace resistenza della banda permette questo tipo di lavoro conferendo in tempi abbastanza brevi stabilità articolare e in tal modo, prevenzione da recidive. La banda elastica produce un carico concentrico ed eccentrico di specifici muscoli o gruppi di muscoli, il che è importante affinché tutti i muscoli della gamba funzionino correttamente in modo da decelerare eccentricamente, accelerare concentricamente e stabilizzare isometricamente.

#distorsionecaviglia #resistenzaelastica #isometria #riabilitazione

© 2002 - 2020 by Valentina Carlile DO