Effetti della terapia manuale sugli spasmi del massetere



I dolori oro facciali e quelli a carico dei muscoli masticatori sono di frequente sintomi di disordini dell'ATM (articolazione temporo-mandibolare). Il massetere è un potente muscolo il cui compito è sollevare e retrarre la mandibola e, generalmente, è il più colpito da dolori e spasmi. Un gruppo di studio ha preso in considerazione un gruppo di 8 donne che, alla palpazione del massetere, presentavano una dolorabilità 6 su scala VAS. Su queste donne sono stati fatti massaggi trasversali e circolari nell'area ricoperta dal massetere (guancia) monitorando l'attività elettromiografica del muscolo. Il risultato che si è ottenuto è stato una immediata e sensibile diminuzione sulla scala del dolore. L'attività elettromiografica invece ha dato buone variazioni a distanza però di 3 ore dal massaggio. Altri studi in cui poi è stato aggiunto un lavoro manuale a livello mandibolare/masticatorio hanno evidenziato che, probabilmente, le recidive tra una seduta e l'altra hanno dipendenza proprio da questa latenza tra la remissione sintomatologica è l'attività elettromiografica che neutralizza, nell'immediato, parte dei lavori applicati

#massetere #manipolazioni

© 2002 - 2020 by Valentina Carlile DO