Trattamento osteopatico e balbuzie



Chi non ha problemi di parola ritiene che questa sia un dono scontato ma non lo è. La voce è un elemento relazionale importantissimo e il non averla, o avere dei disturbi, crea non pochi disagi. Dire che un trattamento per la balbuzie ha avuto successo significa averne azzerato sintomi e segni e con essi il loro impatto negativo sulla vita, ed aver aumentato l'efficienza e l'efficacia comunicativa. Molti pazienti ritengono che un approccio di successo della balbuzie ne riduca gli impatti sulla comunicazione al massimo possibile usando il proprio meccanismo di autoguarigione. Da qui si evince che un rimedio di successo è quello che ottimizza gli effetti dei naturali meccanismi di miglioramento della fluenza. Alcuni studiosi paragonano la balbuzie alla febbre; come questa scientificamente avviene in risposta ad una necessità biologica, allo stesso modo la parlata che si osserva in un balbuziente può essere una normale compensazione per rilasciare un blocco capitato ad un livello non ancora primariamente definito e per la cui risoluzione potrebbe essere necessario un periodo di balbuzie. Il Trattamento Osteopatico, volto per sua natura a potenziare ed ottimizzare i meccanismi di autoguarigione di un individuo, risulta essere un ottimo alleato nella risoluzione di questo disturbo.

#osteopatia #trattamentoosteopatico #balbuzie #valentinacarlile

8 visualizzazioni

© 2002 - 2020 by Valentina Carlile DO