Sublussazione ricorrente della rotula



La rotula è un osso sesamoide (aggiuntivo) formatosi e racchiuso all'interno del tendine del quadricipite femorale. Questo tendine si prolunga sopra e su entrambi i lati della rotula e si inserisce sulla tuberosità della tibia. A questo livello prende il nome di tendine rotuleo. La rotula è sospesa tra i condili femorali. Si è visto che nei pazienti che soffrono di sublussazione ricorrente della rotula la direzione di trazione dei quadricipiti al di sopra della rotula non corrisponde a quella del tendine rotuleo sottostante. Tale direzione scende medialmente, mentre il legamento si trova sulla linea verticale. Ciò comporta una tendenza verso la sublussazione (uscita laterale) della rotula, particolarmente tra le donne, e tra quegli uomini con leggero valgismo delle ginocchia. La rotula è rappresentata da una spessa cartilagine, e la sua zona centrale è scarsamente alimentata.

In molti casi lievi la rotula può scivolare momentaneamente sopra il condilo laterale, dando una sensazione di insicurezza o di cedibilità del ginocchio, seguita da effusione sinoviale ricorrente (liquido all'interno dell'articolazione).

Sono state elencate numerose cause di lussazione ricorrente in letteratura ortopedica. Goldthwait nel 1904 disse che una dislocazione ricorrente è spesso associata a piedi piatti. Ginocchia valghe, sia congenite che acquisite rappresentano una della cause più probanti. Altre cause riportate sono:

  • ginocchia iperestese

  • debolezza del vasto mediale

  • intrarotazione della coscia con torsione tibiale compensatoria

  • extrarotazione della tibia all'articolazione del ginocchio.

Si può notare che un difettoso allineamento della gamba, con l'eccezione di una rotula congenitamente alta o molto piccola, è uno dei fattori più frequenti della sublussazione ricorrente della stessa.

Lewin indicò che la condromalacia rotulea è quasi sempre accompagnata alla sublussazione della rotula.

Altre patologie per quanto riguarda la meccanica del ginocchio a causa della sublussazione sono: lesioni della cartilagine articolare della rotula e del femore, che conducono ad una osteoartrite traumatica, compressione dei cuscinetti grassi nella struttura interna del ginocchio e lesioni alle cartilagini del ginocchio stesso.

Nella sublussazioni croniche ricorrenti può svilupparsi una severa osteoartrite.

#osteopata #osteopatia #lussazionerotula #riabilitazione #trattamentoosteopatico #valentinacarlile

60 visualizzazioni

© 2002 - 2020 by Valentina Carlile DO