top of page
Valentina Carlile Osteopata
  • Instagram
  • Facebook
  • Immagine del redattoreValentina Carlile DO

Inquinamento acustico e stress


Inquinamento acustico e stress

Per inquinamento acustico si intende qualsiasi rumore intrusivo che disturbi, distragga o riduca il normale funzionamento uditivo e fisiologico. L’inquinamento acustico può essere riscontrato non solo nelle grandi città ma anche nei quartieri suburbani (ad esempio sotto forma di lavori stradali e costruzioni edili) e persino nelle singole abitazioni e luoghi di lavoro. Numerose ricerche scientifiche dimostrano che il rumore causa stress e può avere un impatto negativo sulla salute e sulla produttività (Wright et al., 2014).


Cause dell'inquinamento acustico

• Aeromobili: l'inquinamento acustico creato dai motori degli aerei ha un impatto negativo significativo sulla salute e sul benessere di coloro che vivono vicino agli aeroporti e che spesso devono volare per lavoro. Ciò può includere malattie cardiache, ipertensione, aumento dei livelli di ormoni dello stress e disturbi del sonno (Schmidt et al., 2013; Kim et al., 2014).

• Traffico: uno dei fattori più disturbanti per chi vive nelle grandi città o in strade trafficate è il rumore del traffico. Anche bassi livelli di rumore possono essere dannosi. Il rumore del traffico è una delle fonti di inquinamento acustico più comunemente sperimentate e la ricerca lo ha collegato a sintomi depressivi insieme a morti cardiovascolari e respiratorie (Tobías, Linares et al., 2015).

• Luoghi di lavoro rumorosi: considerate che i lavori più nocivi sono quelli nei cantieri edili e nelle officine, anche gli uffici non ne sono esenti

• Rumori domestici: anche se può sembrare strano, le nostre case sono potenzialmente molto rumorose, ad esempio se in casa c'è molta attività, musica o televisione sempre accese. Questi eventi possono causare perdita di concentrazione e causare stress. È noto che i bambini provenienti da case più rumorose sperimentano effetti negativi che includono una diminuzione della crescita cognitiva, abilità linguistiche ritardate, aumento dell’ansia e riduzione della resilienza (McMillan, Saffran, 2016; Klatte et al., 2013).


Effetti dannosi del rumore

Sebbene l’inquinamento acustico possa innescare la risposta del corpo allo stress, uno dei suoi principali effetti sulla salute è lo stress cronico e gli alti livelli di ormoni dello stress che lo accompagnano.

Questo spiega perché l’inquinamento acustico è stato collegato a malattie cardiache, ipertensione e ictus. L’inquinamento acustico può anche influenzare la qualità del sonno impedendo il sonno e interrompendo i cicli del sonno. E, cosa forse più significativa, poiché lo stress cronico può ridurre l’immunità a tutte le malattie, l’inquinamento acustico rappresenta una minaccia generale per la salute e il benessere.


 

Valentina Carlile - Osteopata esperto in Osteopatia applicata ai disturbi della voce e del linguaggio dal 2002. Per informazioni e prenotazioni visita la pagina Contatti



212 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page