top of page
Valentina Carlile Osteopata
  • Instagram
  • Facebook
  • Immagine del redattoreValentina Carlile DO

Il ciclo nasale: ecco perché respiriamo una narice per volta




Avrete notato che quando respirate dal naso, una delle due narici è sempre quella più libera e che sta respirando meglio dell’altra.


Questo si spiega col fatto che esiste un ciclo nasale, un processo che avviene circa ogni 2-4 ore ed è regolato dal sistema nervoso autonomo.


Quello che esattamente avviene è che “a turno” una narice si congestiona per aumento di apporto sanguigno mentre l’altra si decongestiona.


Questo meccanismo ci permette, di sentire meglio gli odori, in quanto alcune molecole vengono percepite maggiormente con un flusso d’aria più lento, mentre altre vengono percepite meglio a flussi più veloci.


Alcuni momenti fisiologici come la gravidanza e/o l’ovulazione, ed altri posturali come lo stare in posizione supina o in decubito laterale possono alterare questa ciclicità, o addirittura accentuarne la disparità, come le deviazioni del setto o condizioni infiammatorie nasali.



 


Valentina Carlile - Osteopata esperta in Osteopatia applicata a disturbi di Voce e Linguaggio dal 2002. Per informazioni e prenotazioni visita la pagina Contatti




Comments


bottom of page