Osteopatia e Voce: Il diaframma #1 - Anatomia e funzione


Il diaframma - Anatomia e funzione

Cos'è il diaframma?

Il diaframma è il muscolo principale utilizzato nella respirazione ed è anche il più grosso muscolo del nostro corpo. Questo muscolo, a forma di cupola, si trova appena sotto la cavità toracica e divide proprio questa cavità da quella addominale ad esso sottostante. In ogni nostro atto respiratorio si contrae appiattendosi ed abbassandosi e si rilassa espandendosi ed alzandosi, ad ogni inspirazione ed espirazione.

Nel suo momento inspiratorio crea un effetto di vuoto (vacuum) che attira l'aria nei polmoni. In espirazione si rilassa per effetto recoil e dei muscolo addominali e l'aria viene spinta fuori dai polmoni.


È bene sapere però che il diaframma ha anche alcune funzioni non respiratorie, aumenta la pressione addominale per aiutare il corpo sbarazzarsi di vomito, urina e feci. Mette anche pressione sull'esofago per prevenire il reflusso acido. I suoi movimenti sono controllati dal nervo frenico.


Ci sono tre grandi aperture nel diaframma (sfinteri) che consentono il passaggio di alcune strutture tra il torace e addome.


Queste aperture sono:

Sfintere esofageo: esofago e nervo vago, che controllano gran parte dell'apparato digerente,

passano attraverso questa apertura.

Sfintere aortico: l'aorta, l'arteria principale del corpo che trasporta il sangue dal cuore, passa

In questa apertura. Anche il dotto toracico, un vaso principale del sistema linfatico, passa attraverso questo sfintere.

Sfintere cavale: la vena cava inferiore, una grande vena che trasporta il sangue al cuore, passa attraverso questa apertura.


 

Valentina Carlile - Osteopata esperta in Osteopatia applicata a disturbi di Voce e Linguaggio dal 2002. Per informazioni e prenotazioni visita la pagina Contatti



85 visualizzazioni