top of page
Valentina Carlile Osteopata
  • Instagram
  • Facebook
  • Immagine del redattoreValentina Carlile DO

Osteopatia, Voce e Canto: Il Diapason come strumento terapeutico nel canto


Osteopatia, Voce e Canto: Il Diapason come strumento terapeutico nel canto

Forse non tutti sanno che in terapia è possibile utilizzare anche dei diapason. Nello specifico questi strumenti vengono annoverati tra gli strumenti di terapia leggera. Sugli Artisti in voce, abituati ad essere immersi in ambienti a frequenze, danno un ottimo risultato.

Per terapie muscoloscheletriche e viscerali vengono utilizzati quelli a frequenza 136,10 Hz (più in profondità) e 128 Hz (più superficiale).


La loro eccitazione produce una vibrazione che è possibile indirizzare al corpo in sede di ventri

muscolari, giunzioni miotendinee, tendini, ossa, e in proiezione di tessuti viscerali, nonché sui punti di Chapman e sugli agopunti. Diversi studi sull’efficacia di questi strumenti terapeutici sono stati condotti negli anni in Argentina.


Nel canto sappiamo quanto sia importante un lavoro sulle risonanze e, se pensiamo nello specifico al canto armonico, vediamo come questo solleciti il tratto vocale a produrre risonanze che portino in risalto gli armonici presenti naturalmente nella nostra voce. La percezione che si ottiene è quella di produrre due suoni distinti contemporaneamente, generando una melodia armonica.


Una seduta con solo l’utilizzo di questo mezzo terapeutico dura circa 40 minuti e prevede

l’individuazione ed il trattamento di tutte le componenti della catena disfunzionale.

Molto spesso vengono utilizzati semplicemente per un riequilibrio armonico del corpo.


 

Valentina Carlile - Osteopata esperta in Osteopatia applicata a disturbi di Voce e Linguaggio dal 2002. Per informazioni e prenotazioni visita la pagina Contatti




コメント


bottom of page